it de en
apfelstrudel-alte-sorten-thurnerhof

Strudel con varietà di mele antiche

Mele Alto Adige avvolte in un mantello di pasta

Preparazione

Con le mani impastare piccoli pezzetti di burro freddo con la farina, lo zucchero, lo zucchero vanigliato, la scorza di limone grattugiata, il lievito e una presa di sale. Infine incorporare le uova. Lasciare riposare l'impasto in frigorifero per 30 minuti. Dopodiché lavorate di nuovo la pasta e stendetela con uno spessore di circa 1 cm. Per il ripieno sbucciare le mele, togliere i torsoli, tagliarle a spicchi e mescolarle bene con gli altri ingredienti. Distribuire quindi il ripieno di mele sulla parte centrale della pasta. Ripiegare le due falde esterne di pasta sul ripieno, facendole sovrapporre circa 2-3 cm. Sbattere il tuorlo con la panna e spennellare la superficie dello strudel. Cuocere in forno già caldo a 170 °C per circa 25 minuti.

* Le mele "varietà antiche" sono coltivate direttamente dal Thurnerhof. Qui crescono ancora le seguenti varietà Boskoop, Gravenstein, Kronprinz Rudolf, Renetta, Berlepsch, Maschanzker, Cox Orange, Kalterer, Schafnase. Utilizzate le mele a seconda della stagione e della disponibilità. Qualora non riusciste a trovare le mele "varietà antiche", potete utilizzare le mele Jonagold.

Abbinamento birra
Consigliamo una birra del tipo Weizen chiara

Abbinamento vino
Consigliamo un/uno Moscato rosa.

Ingredienti per

1 strudel di mele
Pasta frolla
125 g di burro
300 g di farina
150 g di zucchero
¼ di bustina di lievito per dolci
1 bustina di zucchero vanigliato
scorza di limone grattugiata
1 presa di sale
2 uova

Ripieno alle mele
600 g di mele "varietà antiche"* o di mele Alto Adige (p. es. Jonagold)
40 g di zucchero
20 g di uvetta
10 g di noci tritate
cannella q.b.

Altro
1 tuorlo
panna per spennellare
thurnerhof
Questa ricetta proviene da
Famiglia Tammerle
Via Verdines 26, 39017 Scena