it de en
april-2018

Un assaggio di Alto Adige

Dalla stalla alle stelle della cucina

13/04/2018
Prima di arrivare sulle nostre tavole la carne con il Marchio di Qualità Alto Adige fa un vero e proprio viaggio e ogni animale possiede, fin dalla nascita, una sorta di “passaporto” che lo segue per tutta la vita e ne assicura la rintracciabilità al 100%. La qualità è garantita anche dagli elevati standard seguiti per l’allevamento degli animali, che vengono nutriti esclusivamente con mangimi naturali, come fieno ed erba, senza l’impiego di antibiotici o ormoni, e che devono potersi muovere liberamente almeno 60 giorni all'anno. Anche per la macellazione ci sono regole precise da seguire per garantire che sia il meno stressante possibile per l’animale; ad esempio il tragitto verso il macello non deve durare più di 4 ore.

Ecco ora qualche consiglio per l’acquisto e la corretta conservazione della carne. Il primo suggerimento è di utilizzare tutte le parti dell’animale, sia esso manzo o suino: è questo infatti il segreto per ottenere piatti davvero gustosi e saporiti. Ovviamente la carne deve essere freschissima e per verificarlo è buona regola osservarne il colore: la carne bovina deve essere di un bel rosso vivo, mentre quella suina deve avere un colore rosa. Un altro consiglio è prestare attenzione al grado di marmorizzazione della carne, che ne indica il contenuto di grasso: quanto più la carne è marmorizzata tanto più è tenera e gustosa. Dopo l'acquisto la carne deve essere messa subito in frigorifero dove, se mantenuta a una temperatura di 0-2°C, si conserva per alcuni giorni; in alternativa può essere congelata e conservata così anche per qualche mese. Per scongelarla non bisogna però lasciarla a temperatura ambiente, ma metterla in frigorifero: lo scongelamento lento farà sì che la carne non perda i propri succhi.

L’ultimo suggerimento è quello di condire la carne solo subito prima della cottura altrimenti, se salata con troppo anticipo, perde gran parte dei liquidi e diventa asciutta.

Carne con il Marchio di Qualità Alto Adige: una vera star in cucina, per risultati davvero “stellati”.