it de en

Miele dell'Alto Adige

Il nettare della natura

  • Il miele Alto Adige offre una molteplicità di sapori, legata alla distribuzione degli alveari sia nel fondovalle che in quota. 
  • I fiori alpini conferiscono al miele Alto Adige un gusto particolarmente intenso.
  • Il miele Alto Adige si distingue per un basso contenuto d'acqua: è un miele estremamente concentrato.
  • Il marchio di qualità garantisce l'origine altoatesina e la qualità di procedimenti produttivi accurati.

Miele gustoso: merito della varietà dei fiori dell'Alto Adige

Il miele Alto Adige conquista il palato con una notevole ricchezza di aromi. La varietà delle specie vegetali che contraddistingue il nostro territorio si riflette nel colore e nel sapore del nostro miele. Dal miele millefiori chiaro e aromatico fino al miele di bosco scuro e speziato (melata): gli apicoltori altoatesini offrono delizie di ogni tipo.


La dedizione degli apicoltori dell'Alto Adige

Ciò che ci viene donato della natura deve essere accolto col giusto rispetto. L'igiene e la pulizia sono la prima regola degli apicoltori altoatesini. Il miele, inoltre, non viene mai portato a temperature elevate. L'apicoltore provvede a raccogliere dalle arnie solo il miele maturo: in questo modo il contenuto d'acqua sarà al massimo del 18,5% e il sapore ne guadagnerà in intensità. Il rispetto assoluto di queste regole è assicurato da controlli periodici.


Dove si può comprare il miele Alto Adige?

Al momento dell'acquisto controllate che sulla confezione sia presente l'etichetta dorata, il contrassegno che può essere uttilizato solo dai produttori di miele di qualità certificata. Il marchio di qualità garantisce l'origine altoatesina e la qualità sulla base di regolari controlli.


>> Ecco l'elenco degli apicoltori dell'Alto Adige.
Consiglio: un'alternativa allo zucchero
Per dolcificare con il miele: 1 cucchiaino di miele = 1,5 cucchiaini di zucchero
Stillebacher Hubert
Prato allo Stelvio