it de en

Consigli pratici per il miele Alto Adige

Un'alternativa allo zucchero

Il miele contiene molti carboidrati. A differenza dello zucchero, tuttavia, presenta molti zuccheri semplici, come fruttosio e glucosio, più facilmente e velocemente utilizzabili dall’organismo rispetto ai polisaccaridi. Il miele è quindi un'ottima alternativa allo zucchero. È anche più dolce: precisamente ⅓ più dolce rispetto allo zucchero raffinato. A parità di dolcezza, quindi, il consumo di miele in cucina risulterebbe inferiore.


Come si conserva il miele?

Per mantenere inalterata la qualità del miele è molto importante rispettare alcune regole:
  • Chiudere ermeticamente i contenitori
  • Conservare al riparo dalla luce
  • Temperatura non oltre i 18°C
  • Scadenza: 2 anni dalla produzione
  • La cristallizzazione a temperatura ambiente è un processo naturale del miele e dimostrazione di elevata qualità (assenza di alterazioni dovute a eccessivo calore).

Come si utilizza il miele?

  • Per liquefare il miele: a bagnomaria, max. 40°C
  • Per mantenere liquido il miele: riporlo nel freezer nello scomparto del ghiaccio
  • Per dolcificare con il miele: 1 cucchiaino di miele = 1,5 cucchiaini di zucchero
  • I dolci preparati con il miele restano freschi più a lungo!
  • Cucinare con il miele: temperatura più bassa e tempi più lunghi
  • Cospargere d'olio gli utensili da cucina per evitare che il miele si incolli
Consiglio: un'alternativa allo zucchero
Per dolcificare con il miele: 1 cucchiaino di miele = 1,5 cucchiaini di zucchero
Überbacher Wilhelm
Varna