it de en

L´abc della grappa

Il Vademecum sul mondo della grappa

Solo i distillati prodotti in Italia si possono chiamare "grappa". Questa particolarità fa della grappa un prodotto unico in tutto il mondo e garantisce una qualità inconfondibile.

Se qualcuno di voi si é mai chiesto come si diventa un´appassionato di grappa, come si degusta al meglio un bicchiere di grappa, quali sono i metodi più appropriati per la conservazione e qual´é la storia di questo nobile distillato, in quel caso abbiamo la lettura adatta a voi: l´abc della grappa altoatesina. Il libro pone una particolare attenzione sulla grappa altoatesina e sui vari aspetti che la circondano: sul significato e sulle garanzie del marchio di qualità Alto Adige per la produzione della grappa, sul particolare ruolo della natura nella produzione e su quali sono i vitigni più adatti per la grappa. Nel libro sono contenuti anche molti altri consigli pratici sulla degustazione, conservazione, nonché sulla manifestazione delle “Grapperie aperte”.



Per leggere l´“Abc della grappa altoatesina” cliccate qui. Chi desidera ricevere una copia cartacea gratuita, può mandare una email con il proprio indirizzo.

Buona lettura!
Consiglio: assaporare la grappa
L'arte del bere la grappa ha delle regole molto precise. Riempire il bicchiere per un quarto e attendere da 10 a 15 minuti. Inspirare brevemente e gustarne il profumo. Evitare di tenere il naso troppo a lungo sopra il bicchiere, poiché i vapori alcolici affaticano l'olfatto: meglio annusare ripetutamente per brevi intervalli. Dopodiché bere un piccolo sorso, rigirarlo in bocca e inghiottire.
Cantina Lagundo
Merano