it de en

Grappa dell'Alto Adige

Acquavite di vinaccia d'alta qualità

  • L'Alto Adige è una terra d'antica tradizione vitivinicola, dove la qualità è sempre stata un’assoluta priorità.
  • Possono essere utilizzate solo vinacce dell'Alto Adige.
  • La grappa Alto Adige è un distillato senza additivi.
  • Per portare il marchio di qualità, la grappa deve superare controlli severi e rispettare diversi parametri chimici.

Pregiata materia prima dai vigneti dell'Alto Adige

La "Grappa Alto Adige" è un'acquavite di vinaccia prodotta esclusivamente da distillerie altoatesine e con vinacce locali. In Alto Adige la produzione di distillati è una tradizione antica. Già nel XIII secolo i monaci utilizzavano i distillati come unguento per il corpo e per aiutare la digestione. Proprio così nacque il termine "acquavite": l'acqua della vita.


Uve altoatesine di qualità per aromi raffinati

La qualità dell'uva impiegata per la vinificazione è fondamentale per la qualità della grappa. L'Alto Adige ha un microclima perfetto per la coltivazione della vite e i viticoltori altoatesini si impegnano costantemente per ottenere la massima qualità. La raccolta avviene solo quando l'uva è matura, dolce ma presenta ancora una sufficiente acidità residua. Questo è il momento in cui il contenuto di aromi è ottimale.


Una produzione attenta

Il marchio di qualità garantisce la qualità della grappa. Nelle distillerie altoatesine è vietato qualsiasi additivo. L'eventuale colorazione della grappa è dovuta esclusivamente alla permanenza in botti di legno. L'edulcorazione avviene nell'assoluto rispetto delle percentuali previste dalla legge. Un organismo di controllo indipendente verifica che si osservino le rigide normative di qualità.
Consiglio: assaporare la grappa
L'arte del bere la grappa ha delle regole molto precise. Riempire il bicchiere per un quarto e attendere da 10 a 15 minuti. Inspirare brevemente e gustarne il profumo. Evitare di tenere il naso troppo a lungo sopra il bicchiere, poiché i vapori alcolici affaticano l'olfatto: meglio annusare ripetutamente per brevi intervalli. Dopodiché bere un piccolo sorso, rigirarlo in bocca e inghiottire.
Mauracher-Fischerhof
Cornaiano